Focaccia di Luletta

Ingredienti per l’impasto: 800 gr di farina – 80 gr di olio extravergine – 30 gr di zucchero – 25 gr di lievito di birra – 15 gr di sale – olio extravergine d’oliva da usare dopo la prima lievitazione.

Ingredienti per il condimento alla cipolla: 400 gr di cipolla – olio extravergine d’oliva – sale – pepe.

Ingredienti per il condimento alla besciamella: 150 gr di panna fresca – 1 noce di burro,- noce moscata – sale.

Ingredienti per il condimento al rosmarino: rosmarino fresco – sale.

Preparazione:
Sciolgo il lievito in acqua tiepida e lo metto al centro della fontana di farina insieme all’olio e allo zucchero.
Il sale invece lo metto all’esterno della fontana in modo che entri a contatto con il lievito solo quando sono verso la fine dell’impasto.
Aggiungendo acqua, l’impasto finale deve risultare abbastanza morbido, ma senza attaccarsi alle mani.
Metto l’impasto all’interno di una pentola capiente che abbia il posto per poter lievitare e copro con uno strofinaccio.
Un taglio a croce sull’impasto mi aiuterà a vedere la lievitazione.
Accendo il forno per 30 secondi (un minuto se la stagione è fredda, non lo accendo proprio se sono in piena estate) lo spengo e metto al suo interno a lievitare l’impasto.
A lievitazione avvenuta l’impasto dovrà raggiungere quasi il doppio del volume; è difficile dare dei tempi: questi dipendono dalla temperatura e dall’umidità.
Volendo comunque dire qualcosa d’approssimativo ci si può sbilanciare parlando di un’ora circa.
Tolgo la miscela dalla pentola e rimpasto.

Nelle foto che vedete, ho diviso l’impasto in 3 parti.
Una parte l’ho impastata insieme alla cipolla e stesa su di una teglia; le altre due le ho unite e stese su una teglia di maggiori dimensioni bagnando tutti gli impasti in superficie con l’olio. Così preparate, le basi per le focacce dovranno restarci ancora un’altra ora e nel frattempo preparo i condimenti.
Lavo ed asciugo il rosmarino e lo trito grossolanamente.
In un tegame metto la panna e porto sulla fiamma di un fornello aggiungo una noce di roux e faccio leggermente addensare.
Affetto la cipolla e, in olio extravergine, la faccio appassire e ridurre, aggiustando alla fine con sale e pepe.
Accendo il forno a 200 gradi e prima d’infornare le 2 teglie foro con una forchetta gli impasti condisco la parte dedicata al rosmarino con sale ed il trito di rosmarino.
Quando le focacce avranno preso colore dorato in superficie, tolgo e condisco con la besciamella di panna l’impasto rimasto scondito spolverando con la noce moscata.
Rimettendo in forno a 180 gradi porto a fine cottura.

La focaccia proposta da Mike in forum è semplice da fare, ottima di gusto e di facile lievitazione; anche merito dello zucchero che l’aiuta rendendola più soffice.
Come dice anche lui presentandola in forum, da adito a diversi modi di presentazione; oltre ai modi con cui l’ho proposta io: la si può condire con le olive; si può farlo con pomodorini e origano, erba cipollina. e chi ha più fantasia la usi.
Ma è ottima anche usata al posto del pane 😉

Focaccia di Lulettaultima modifica: 2008-01-20T12:59:26+01:00da luletta88
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento